Facebook e le novità da considerare

Facebook e le novità da considerare

Stavolta non si parla di algoritmi e neanche di scandali. Mark Zuckerberg, all’evento annuale di Facebook. F8, ha annunciato che le novità in arrivo saranno molte. Alcune di esse, in particolare relative alla privacy, sono già state implementate. Tuttavia, abbiamo ancora molto altro da vedere.

A breve ci sarà l’uscita ufficiale sul mercato dell’Oculus Go, che interessa a molti proprio come il lancio delle chiamate e delle videochiamate di gruppo su WhatsApp e Messenger, ma quello che ci sconvolge di più è sicuramente Facebook Dating: Mark vorrebbe togliere a Tinder il controllo degli incontri sul suo social e, pertanto, prepara una nuova funzione.

Un matrimonio su tre negli Stati Uniti viene fatto grazie a un incontro online. E noi non abbiamo ancora costruito uno strumento per il dating…”. Questo è quello che dice Zuckerberg, per poi spiegare che il problema è stato risolto.

Per usare Dating, sarà necessario creare un profilo separato, sempre sulla sua piattaforma, che però sarà visibile solamente a coloro che si saranno iscritti alla funzione. A quel punto, si potranno trovare numerosi utenti in cerca di un/una partner (o di un’avventura), direttamente nelle proprie vicinanze. Si potrà chattare, ma non inviare foto (e questo è decisamente un buon inizio!), riducendo così le possibilità di “strani” invii (niente nudismo… solo chiacchiere!).

Naturalmente, tra le novità di Facebook non si può fare a meno di parlare di privacy. Mark ha annunciato l’arrivo di uno strumento utile per cancellare i cookie da Facebook: Clean History.

Sarà uno strumento semplice per ripulire la tua cronologia su Facebook: cosa hai cliccato, i siti che hai visitato”, scrive Zuckerberg in un post prima dell’inizio dell’evento F8. Ci vorrà ancora un po’ di tempo, ma questo già tranquillizza molti utenti dopo lo scandalo di Cambridge Analytica.

 



Lascia un commento o condividi una tua opinione!