È arrivato il Nametag su Instagram: lo userai?

È arrivato il Nametag su Instagram: lo userai?

Quante volte ti sarà capitato di voler cercare una persona su Instagram, ma magari a causa del suo nome pieno di caratteri speciali non sei riuscito a trovarlo? Oggi parliamo della soluzione proposta da Instagram: il Nametag. Con il nuovo aggiornamento del social, basta fare una veloce scansione per cercare un utente.

Cos’è il Nametag e come funziona

Parliamo di un vero e proprio biglietto da visita virtuale. Infatti, potrai sbizzarrirti e personalizzare il Nametag come più preferisci. Utilizzarlo è davvero semplice, in quanto funziona proprio come un QR code.

Una volta aperto il tuo profilo, ti basterà cliccare sulle tre linee in alto a destra e toccare la voce “Nametag”. Con pochi tap, potrai personalizzarlo, modificando la grafica, scegliendo i colori e gli eventuali emoji.

Per scannerizzare i Nametag dei tuoi amici, ti basterà recarti sulla fotocamera di Instagram e selezionare la scritta “scansiona nametag”. Ovviamente, se scannerizzi il Nametag di un utente che già segui, Instagram te lo dirà.

Perché utilizzare questa nuova funzione?

Come hai già letto, questa nuova funzione potrà aiutarti nelle ricerche. Tuttavia, di certo non ti cambierà la vita… Se tutti lo usano e lo pubblicano in ogni dove, non è detto che devi farlo anche tu. A te la scelta! 🙂

 

Sharing is caring!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *